LOGO-DI-SPECCHIA-trasparente

Rocco

"Spinto dalla curiosità di toccare con mano forme, modelli e materiali, mi sono presto reso conto di quanto fossi affascinato dal mondo delle calzature. Sono passati 40 anni da quando ho iniziato a lavorare come artigiano e posso dire che nel mio lavoro ogni singolo passaggio è fondamentale per ottenere un prodotto artigianale di alta qualità, come ogni scarpa Seishou, realizzata da mani esperte che curano tutti i dettagli. Una volta terminata la cucitura della tomaia, il mio lavoro consiste nell'assemblaggio della scarpa e nell'incollaggio della suola, a cui segue il controllo della qualità e dei difetti della scarpa. Questa è l'ultima parte del processo produttivo, che si conclude con il ritiro del prodotto, pronto per la spedizione al cliente".

Mario

“La mia esperienza nell’artigianato è iniziata un po’ per caso, all’interno dell’azienda di scarpe in cui lavorava mia madre, anche lei nello stesso settore da oltre 30 anni. Da tempo desideravo cambiare reparto, così dal magazzino suole sono passato alla catena di montaggio. Poter osservare da vicino le ultime fasi del processo produttivo, il montaggio e finissaggio della scarpa, è stato un passaggio cruciale della mia carriera e da quel momento il mio lavoro è diventato anche la mia più grande passione. Mi sono specializzato tramite dei corsi di progettazione e sviluppo della calzatura e adesso mi occupo dello sviluppo di forme e modelli al Cad, che andranno poi alla fase del taglio. Il progetto nato con Seishou non è altro che un modo per accrescere ulteriormente le mie competenze, grazie al lavoro costante e preciso assieme a Yuko per produrre le sue calzature”. ​

Roberto

"Ho cominciato lavorando in una sartoria e poi, dal 1989, è iniziata la mia avventura nel mondo della calzatura, spinto anche dalla curiosità per questo settore che mi accompagna sin da bambino. Per ben 27 anni ho lavorato in una nota azienda calzaturiera salentina in differenti ruoli, tra cui scarnitore, tagliatore a mano, pantografo lince, pantografo Cad, taglio di pelli a trance, taglio Cad. Da un anno collaboro con gli stilisti giapponesi Yuko Matsuzaki e Ikeda Masaharu per il loro brand Seishou, realizzando scarpe con tecniche tradizionali e innovative, in cui porto la mia esperienza di intagliatore a mano e a macchina dei pezzi della scarpa, che poi andranno in fase di giunteria per creare la tomaia”.​